I nostri applausi per i corridori del 100° Tour de France

Questa mattina con grande piacere abbiamo inviato questa lettera ai 16 corridori italiani che ieri hanno portato a termine il Tour de France numero 100, i nostri applausi vanno a:
Enrico Gasparotto (ASTANA)
Francesco Gavazzi(ASTANA)
Manuel Quinziato (BMC)
Moreno Moser (CANNONDALE)
Alessandro De Marchi (CANNONDALE)
Alan Marangoni (CANNONDALE)
Fabio Sabatini (CANNONDALE)
Damiano Cunego (LAMPRE)
Davide Cimolai (LAMPRE)
Elia Favilli (LAMPRE)
Roberto Ferrari (LAMPRE)
Manuele Mori (LAMPRE)
Matteo Trentin (OMEGA)
Davide Malacarne (EUROPCAR)
Matteo Tosatto (SAXO)
Daniele Bennati (SAXO)

Complimenti per aver concluso il Tour de France numero 100!
L’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani (ACCPI) vuole congratularsi di cuore per la tua prestazione e soprattutto per la grande professionalità che tu e l’intero gruppo avete dimostrato nelle scorse tre settimane.
La Grande Boucle, che quest’anno ha festeggiato un anniversario così importante, rimarrà nella storia e tu potrai dire: “A Parigi io c’ero!”.
L’ACCPI è fiera di te e di tutti i corridori italiani, da chi ha vinto una tappa a chi ha sacrificato le proprie ambizioni per il proprio capitano, per l’ennesima prova data del valore della categoria e dello sport di cui siete gli assoluti protagonisti.

Da parte nostra ti assicuriamo sempre il massimo impegno affinché questa tua dimostrazione di professionalità sia riconosciuta a tutti i livelli.
Buon proseguimento di stagione.
A presto.

Amedeo Colombo, presidente ACCPI

Cristian Salvato, vicepresidente ACCPI

Federico Scaglia, segretario generale ACCPI